Il Corso di laurea in tutorato o autoapprendimento

Lo studente può scegliere di iscriversi al corso in tutorato, per studiare con la guida di un tutor all’interno di una classe virtuale, oppure in autoapprendimento, per studiare in modo autonomo.


Corso in tutorato

Lo studente sceglie questa modalità di iscrizione al semestre del Corso di laurea quando intende studiare in un ambiente virtuale interattivo avvalendosi della guida e del supporto di un tutor; eccone le principali caratteristiche:

Le classi

Gli studenti iscritti in tutorato sono suddivisi in classi, corrispondenti agli insegnamenti oggetto di studio. Le classi in tutorato vengono attivate al raggiungimento di un numero congruo di studenti.

Forum di discussione

Agli studenti di ogni classe è riservato un forum di discussione moderato da un tutor.

Attraverso il forum i tutor:

  • gestiscono il calendario delle attività didattiche;
  • guidano gli studenti, forniscono spiegazioni, stimolano a cogliere connessioni tra gli argomenti in programma, suggeriscono percorsi interpretativi, spingono gli studenti a fare ricerche;
  • nei primi due anni di studio assegnano due esercitazioni scritte sugli argomenti trattati, le correggono e le valutano secondo i criteri adottati per l’esame di fine semestre. Nell’ultimo anno assegnano una sola prova;
  • esaminano e correggono eventuali attività facoltative da loro proposte.

La valutazione

La valutazione del tutor concorre a formulare il voto dell’esame di fine semestre di ciascun insegnamento.

I parametri considerati dal tutor sono tre:

  • i risultati delle prove scritte assegnate dai tutor
  • i risultati dei test finali
  • la partecipazione attiva alla discussione nel forum

Corso in autoapprendimento

L’iscrizione in autoapprendimento consente agli studenti di organizzare lo studio secondo i propri orari e impegni. Scegliendo questa modalità gli studenti non sono inseriti in classi virtuali, ma studiano i moduli didattici previsti dai vari insegnamenti in completa autonomia.

I risultati ottenuti nei test finali (che gli studenti svolgono dopo aver studiato) concorrono a formulare il voto dell’esame di fine semestre di ciascun insegnamento.